Causa l’Italia in finale nel Campionato Europeo di Calcio la XXIV Edizione del Meeting internazionale di … non solo pallamano ha subito delle modifiche.
Si è svolta la sfilata delle squadre per le Vie della città senza l’ ausilio degli sbandieratori delle Tre Torri di Minturno, arrivati in ritardo causa per un grosso incidente stradale sulla superstrada che li ha bloccati, ma si sono esibiti ugualmente all’ interno del torneo Giovanile di Dolcio. A fine della sfilata è stata consegnato da parte dell’ Amministrazione Comunale un riconoscimento alla squadra Ungherese del GYOR che nonostante la crisi ha voluto onorare con la sua presenza la nostra città e la nostra manifestazione.
Molto entusiasmo ha riscosso la corsa campestre all’ interno del Parco Regionale riviera d’ Ulisse. Gli esperti podisti sono rimasti incantati dal percorso perché pur essendo di città limitrofe non conoscevano minimamente le bellezze stroriche, naturalistiche, religiose che si trovano all’interno del Parco Regionale. Dice il veterano delle corse su strada gaetane Mario Belalba “ per noi è stata una scommessa che alla fine abbiamo vinto “ far conoscere le bellezze della nostra città attraverso la corsa “. I complimenti avuti dai partecipanti sul percorso ci dimostra che abbiamo colto nel segno, continua Mario Belalba, e ci da l’idea che il prossimo anno ci sarà abbinata una passeggiata naturalistica aperta a tutti.. Alla fine sono stati premiati tutti i partecipanti ma la classifica assoluta ha visto aggiudicarsi il primo posto nella categoria femminile da Abbate Luisa che si imponeva rispettivamente Maltempo Ida e Galise Fausta mentre nella Categoria maschile Gambino salvatore si è imposto su Di Vasta Michele
Nel V TORNEO DI CALCIO A 7 MEMORIAL DAMIANO DOLCINO – PULCINI 2002-2003.LA VITTORIA DI RIGORE ALLA POLISPORTIVA GAETA.Ieri sera sabato 30/06, dopo quindici giorni di appassionanti gare, si è conclusa splendidamente la Quinta Edizione del Torneo Giovanile di Calcio a 7 Memorial Damiano Dolcino.
In una Piazza XIX Maggio gremita di pubblico festante e allegro, a disputarsi la finale del Torneo c’erano le squadre dei Pulcini 2002-2003 dell’Asd Nuova Itri, capitanata dal Dirigente Luigi Capotosto e dai Mister Andrea Maggiacomo e Stamegna Massimo, e della Polisportiva Gaeta, guidata da Roberto Pierro.
Le due squadre hanno dato vita ad una gara equilibratissima che dopo il vantaggio iniziale della Nuova Itri (De Crescenzo) ha visto il pareggio su una magistrale punizione della Polisportiva Gaeta. Un equilibrio che si è mantenuto sino alla fine dei tre tempi e che ha consegnato la decisione finale ai fatidici rigori. Rigori che hanno creato tantissima emozione per l’alternarsi delle possibilità ora per una ora per l’altra squadra di chiudere la gara favorevolmente. Alla fine l’ha spuntata il Gaeta Calcio al settimo rigore calciato. Grande tripudio in campo, qualche lacrima. Sul piano del gioco e del ritmo abbiamo forse assistito ad una delle più belle e avvincenti finali delle 5 edizioni del Dolcino.
La giornata delle finali del Dolcino si è aperta con la sfilata dei ragazzi per le vie della città insieme a tutti gli altri atleti dei vari tornei di pallamano organizzati nell’ambito della XXIV Edizione del Torneo Internazionale di … non solo Pallamano.
A seguire, prima della finalissima tra la Nuova Itri e la Pol. Gaeta, ci sono svolte le altre gare della giornata finale che hanno comportato la seguente classifica finale del Memorial Dolcino:
1. Polisportiva Gaeta 2. Asd Nuova Itri 3. Pgs Don Bosco Gaeta  4. Cassio Club Formia 5. Virtus San Giovanni e Lorenzo Formia 6. Don Bosco Formia 7. Asd Cajeta 8. Scuola Calcio G. Mudingayi.
I premi individuali sono stati consegnati nel cuore dell’Happy Village alla presenza della Famiglia Dolcino, di Gianpaola Colombi in Anellino, di Giovanni Galiano,  Direttore Sportivo della Pgs Don Bosco Gaeta, di Piero Evangelista, Presidente del Circolo Filatelico Tommaso Valente di Gaeta, di Michele Iannotta, Presidente del Centro Anziani Sant’Erasmo di Gaeta. Presenti alla premiazione Nino Arena, rappresentante del Consorzio sociale Parsifal che dalla prima Edizione sostiene l’evento, Ettore Alberti organizzatore e Alessio D’Ovidio instancabile collaboratore del Dolcino.
“Grande soddisfazione per come si è svolto e concluso il Torneo – ha dichiarato Ettore Alberti – nonostante il gran caldo. La finale ha onorato nel migliore dei modi il Memorial Dolcino, grande far play in campo e fuori dal campo”.
Questi i premi individuali assegnati ai vari piccoli calciatori di tutte le squadre:
1. Gol più bello del Torneo: Leccese Stefano della Don Bosco Formia;
2. Giocatore Rivelazione del Torneo: Albano Pietro della Pgs Don Bosco Gaeta;
3. Portiere Rivelazione del Torneo: La Gioia Giuseppe della Pgs Don Bosco Gaeta;
4. Giocatore Simpatia: Lettieri Simone della Virtus San Giovanni e Lorenzo;
5. Far Play al giocatore più corretto: Macera Paolo della Pol. Gaeta;
6. Coppa Far Play: alla squadra dell’Asd Cajeta;
7. Capocannoniere del Torneo: Tuccinardi Carlo e Stravato Andrea della Asd Nuova Itri;
8. Miglior Giocatore della finale: De Crescenzo Gianmarco della Asd Nuova Itri;
9. Miglior Difensore del Torneo: Di Cecca Nicolò della Pol. Gaeta;
10. Miglior Portiere del Torneo – Trofeo F. Anelino: Meschino Matteo della Asd Nuova Itri;
11. Miglior giocatore del Torneo: Martorelli Davide del Cassio Club Formia.
Si ringraziano i numerosi sponsor dell’evento ( Consorzio Parsifal, Allianz Bank Gaeta, Caneschi Moto, Centro Filatelico Numismatico di Gaeta, Centro Anziani S. Erasmo Gaeta, Mini Bar 94 Gaeta, Taverna di Mino, Radio Spazio Blu, Corner Gaeta, Bar Triestina Gaeta, Hotel Villa Irlanda Gaeta, Immobiliare D’Ovidio, Pelletteria La Cruella).

Un grazie di cuore al Comune di Gaeta, alla Famiglia Dolcino, sempre presente, a Gianpaola Colombi, a Erasmo D’Angelis, e a tutti i mass media che hanno costantemente seguito l’evento.
Infine, un particolare e sentito ringraziamento ad Antonio Viola, Giancarlo D’Ovidio, Linda Marciano, Antonio D’Ovidio  e agli organizzatori dell’Happy Village.

Nonostante le modifiche in corso d’opera è stato un successo anche il torneo Master Over 40 Maschile che ha visto imporsi La Virus Roma sull’ Capua al terzo posto il Gaeta mentre fanalino di coda Amatori Fondi

Nell’area Happy village ha avuto un grande successo la terza edizione di MISS E MISTER MEMORIAL F. CALISE… l’organizzazione e il casting dei concorrenti sono stati curati da LUCA RICCI esperto organizzatore di eventi di moda e musica… la serata è stata presentata da Valeria Martone e Roberto Flavio Pensiero.

Sponsor ufficiali: NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO OFFICINA TESSILE, MAI DIRE LUNEDI E BEACH PASION NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO.

Luca ricci HA SVOLTO IL CASTING dei concorrenti il giorno 29 giugno dalle ore 9:00 alle ore 24:00 scegliendo tra i giocatori di pallamano e calcetto che partecipavano al memorial calise!su 85 concorretni sono stati selezionati 12 concorrenti ke si sono sfidati davanti 2 attente giurie una per i MISTER con presidente di giuria ROMINA DIONISI organizzatrice di eventi di moda di Roma e l’altra delle MISS da Claudio Martino regista e responsabile manager dell’happy village!!! La giuria ha decretato vincitori i seguenti ragazzi: VINCITORI ASSOLUTI del concorso MISTER CALISE 2012 LUCA NARDONE di Gaeta, VINCITRICE ASSOLUTA MISS CALISE 2012: CATERINA LEBID di Gaeta.
2 classificato MISTER: DANILO SANTAMARIA,
2 CLASSIFICATA MISS: NOEMI GONDAR dall’UNGHERIA
FASCIA MISTER ELEGANZA CALISE 2012: VINCENZO ORLACCHIO di BENEVENTO
FASCIA MISS ELEGANZA CALISE 2012: STELLA SALAI dall’UNGHERIA
GLI OSPITI DELLA SERATA SONO STATI:
JENNIFER DI STASO BABY MODEL
DAVIDE LA SERRA BALLERINO E MODELLO ATTORE
MANUEL MOSCATI CANTANTE FINALISTA DI SANREMO SOCIAL SU RAIUNO
VALENTINA CERQUA – ANYA – CANTANTE VINCITRICE DI SANREMO EMERGING
FEDERICO REALE VINCITORE DELLA PRIMA EDIZIONE DI MISTER HAPPY VILLAGE 2012 DI GAETA MATTIA MARRO FINALISTA E SECONDO CLASSIFICATO MISTER CALISE PALLAMANO 2011
IL CASTING DIRECTOR LUCA RICCI SI DEFINISCE SODDISFATTO DELL’EVENTO CHE CRESCE DI ANNO IN ANNO E AGGIUNGE: “ Ringrazio vivamente Antonio Viola e il suo staff della pallamano per aver creduto in me e avermi inserito nel loro cast artistico di spettacoloinoltreingrazio OFFICINA TESSILE di MARILENA E ROSSELLAper aver vestito i nostri ragazzi e curato anche la loro sfilata personale della loro nuova collezione , ringraaio il negozio di parrucchieri MAI DI LUNEDI per aver curato le acconciature delle/ragazze/iartecipanti al concorso ma soprattutto ringrazio i concorrenti fantastici e disinvolti… ringrazio il mio amico Mattia Marro per essere stato presente come ospite della serata in rappresentanza come uno dei vincitori della scorsa edizione della manifestazione e aver donato un tocco di classe e raffinatezza.” Arrivederci alla prossima edizione del concorso che sarà sempre piu ricca e professionale”

 

 

Lascia un commento