Per aiutare gli studi contro i tumori, l’Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) organizza, come ogni anno, la manifestazione Arance della Salute: 400 mila reticelle, da 2.5 kg l’una di arance rosse di Sicilia non trattate, saranno distribuite sabato 4 febbraio da circa 20 mila volontari, nelle principali piazze italiane, a fronte di un contributo minimo di 9 euro.

Quest’anno anche la Scuola di Ponza, grazie all’iniziativa dell’insegnante Enza Perrotta, si è mobilitata per la raccolta dei fondi.

Una stretta di mano alla promotrice e a tutti coloro che contribuiranno alla lodevole iniziativa.

Aiutaci a migliorare Ponzanotizie:partecipa al sondaggio sulla Home page a destra.

Lascia un commento