* Aggiornamento + Tabellini  e Cronaca * Con un netto 2-0 la squadra isolana batte, nel recupero della 13^ di cambionato, i dirimpettai dello Sperlonga che diventano così il fanalino di coda della classifica del Girone N del campionato di Seconda Categoria. Il successo  – che mancava da troppo – tempo è arrivato, nonostante un arbitraggio certamente non casalingo. Una vittoria, quella del Ponza che oltre ai 3 punti in classifica – buoni per scavalcare lo Sperlonga e la Rinascita – porta certamente morale, in vista dell’impegno esterno con il Pro Formia di domenica prossima, anch’esso importantissimo per la classifica del Ponza.

TABELLINI e CRONACA:

Formazioni:
Pol.Ponza :Marcone,Vitiello F., Negri (dal 20° 2 tempo Vitiello R.), Aprea (dal 10° 1 tempo Merche), Mazzella,Tescione, Migliaccio, Napolitano R., Napolitano F., Rispoli D.,Vitiello A.,
A DISPOSIZIONE- Rispoli B.,Vitiello M.,Toppetta,De Martino,Feola     All.
Rispoli
Sperlonga:Feudi, Parisella M., Paparello (dal 1° 2 temp.Masiello), Ascaro, Stravato, Rosati, Battista, Parisella L.( dal 20° 2 temp.Guglietta), Cocco( dal 17° 2 temp.Faiola), Azzoli, Ilario.
A DISPOSIZIONE – Mauriello, Coporlingua, Fellico, Alessandrini.  All. Guglietta
Arbitro – CAPRIOLI  di RM 1
MARCATORI: al 10° 2 tempo Napolitano F.,al 35° 2 tempo Migliaccio.
Espulsi: Vitiello R, Negri-

Vittoria importante per il Ponza che scavalca lo Sperlonga e la Rinaciata, portandosi ad un punto dagli Amatori Circeo e tre dal Pro Formia.

L’apporto di alcuni ex giocatori, ha dato i suoi frutti. I ragazzi si sono presentati numerosi agli allenamenti ed hanno lavorato sotto la guida di Luigi (Totò) Mazzella.
Ma veniamo alla partita. Inizio importante del Ponza ben contrastato dallo Sperlonga, sbagliano molto i ragazzi del Ponza, ma sono uniti e consapevoli dell’importanza della posta in gioco. Lo Sperlonga fa la sua gara attenta e riparte dopo gli attacchi del Ponza. Il primo tempo finisce a reti bianche senza molte emozioni.

Il secondo tempo vede il Ponza più aggressivo, e su un’azione insistita di Napolitano F. il Ponza si porta in vantaggio. Lo Sperlonga non ci stà e si riversa nella metà campo del Ponza, ma sono ancora i padroni di casa ad avere occasioni migliori, in particolare quando ancora con Napolitano sprecano il raddoppio mandando la palla sul palo. Poi ci si mette anche l’arbitro che non vede un rigore netto su Vitiello R. atterrato in piena area. Anzi al danno la beffa: Vitiello R, viene espulso per proteste. Ci sono proteste anche dalla panchina del Ponza ed a farne le spese è Biagio Rispoli, che viene allontanato.
A questo punto l’arbitro perde il controllo della partita, che diventa cattiva. A pagarne le conseguenze è Negri, da poco sostituito, che  viene espulso per aver inveito contro l’arbitro reo di aver sorvolato su un fallaccio da espulsione di un giocatore dello Sperlonga su Rispoli D. Ma al 35° Migliaccio in contropiede raddoppia. A questo punto la partita diventa incandescente, con lo Sperlonga che attacca a testa bassa con il Ponza che si difende. Nei minuti finali il portiere Marcone si infortuna ed è costretto ad uscire. I cambi sono esauriti ed in porta va il bomber Napolitano F.  Gli ospiti attaccano fino alla fine, ma il risultato non cambia.

Una nota per l’arbitro Caprioli di Rm 1 , forse disturbato dalla traversata, prima della partita riferiva la frase: le isole non dovrebbero partecipare ai campionati. Ogni commento è superfluo.

CLASSIFICA AGGIORNATA:

MONTENERO 27 *
DON BOSCO GAETA 25

ATL.CASTELFORTE 24

ATL.MARANOLA 24

SUIO 23

S.LORENZO 22

VIRTUS SCAURI 21*

VIS JUVE TERRACINA 20

CAMPODIMELE 20

PENITRO 19

REAL SPIGNO 15

PRO FORMIA 11

AMATORI CIRCEO 10

PONZA 8*

RINASCITA 7*

SPERLONGA 6

* PARTITE DA RECUPERARE: RINASCITA -PONZA e SCAURI – MONTENERO

Lascia un commento