Si è conclusa senza intoppi ma proficuamente e secondo la tabella di marcia stabilita, la prima settimana di ritiro in sede del Gaeta Calcio. Il gruppo sta recependo senza problemi i dettami tecnici di mister Melchionna, che come è risaputo, è attento in  maniera meticolosa ad ogni aspetto, da quello prettamente sportivo a quello comportamentale. E proprio per una violazione delle regole stabilite dalla società e che disciplinano il ritiro pre-campionato, inerente in particolare l’orario di rientro serale, è stato deciso, anche se a malincuore, l’allontanamento di un promettente atleta classe ’95. Nello specifico, questa è stata una settimana, a livello atletico, di rigenerazione. Il tecnico Melchionna, affiancato dal suo qualificato staff, vale a dire il Direttore Tecnico Antonucci, il preparatore atletico Di Gregorio, il preparatore dei portieri Mollo e l’allenatore in seconda Lomonte ha cercato di valutare le capacità del gruppo. Nella giornata di venerdì sono stati effettuati dei test relativi alla parte aerobica per individualizzare il lavoro sulle ripetute, che inizierà lunedì. Sabato invece fasi anche di relax con il calcio-tennis.. A livello tattico si è cominciato a lavorare sul 4-3-3 che sarà sicuramente il modulo di partenza che adotterà il Gaeta, con la variante del 3-4-3. “Si tratta di un gruppo di calciatori che ha voglia di far bene e di lavorare– ha spiegato mister Melchionna –C’è tanta concentrazione. I senior sono veramente una sorpresa perché stanno offrendo grandi stimoli anche ai più giovani. Devo dire che gli stranieri si sono bene integrati nel gruppo. E assieme ai miei collaboratori si sta portando avanti un bel lavoro di equipe. Nella giornata di domenica la squadra in mattinata svolgerà un lavoro di scarico in acqua mentre nel pomeriggio ci sarà una partitella in famiglia dove cercheremo di mettere in pratica delle soluzioni tattiche precedentemente provate. Da lunedì si lavorerà dunque in maniera più importante, soprattutto a livello atletico, in particolare sulle distanze. Poi giovedì 9 agosto la squadra andrà in trasferta ad Avellino per incontrare in amichevole un quotato club di serie D, l’Agropoli. Cercheremo di onorare nella maniera migliore quest’impegno, trattandosi di un test validissimo. Purtroppo però avremo ancora le gambe imballate. Dispiace per il giovane calciatore mandato via, ma quest’anno la società non transige e coloro che non assumeranno comportamenti professionali verranno puniti.” E   comunque il Presidente Belalba ha già provveduto ad integrare la rosa con un nuovo centrocampista, classe’92, con esperienze in serie D. Ed assieme a quest’ultimo arriva a Gaeta un esperto difensore centrale con una carriera soprattutto in Lega Pro. I due nuovi biancorossi verranno presentati ufficialmente alla stampa lunedì 6 agosto 2012 alle ore 15.30 nel corso di un’ apposita conferenza che si terrà presso la sede del ritiro biancorosso in località Conca (Opera Don Guanella).

 

Lascia un commento