In un clima di aperta cordialità e reciproca considerazione, una rappresentanza del Lions Club di Gaeta ha effettuato una visita di cortesia al neo sindaco della città, Cosimo Mitrano.

Il presidente dell’Associazione, Col Mario Schinco nel donare una stampa rievocativa del Risorgimento ha dichiarato che rimettere in discussione l’unità del nostro Paese è inammissibile sebbene i tempi siano abbastanza maturi per restituire alla storia quelle pagine di verità, per quanto dolorose, che sono state ignorate.

I soci del Club, che ha da poco festeggiato il 50 anno dalla fondazione, hanno chiesto al primo cittadino un impegno deciso per quanto concerne le problematiche connesse alla chiusura del Tribunale ed alla perdita dell’autonomia del prestigioso Liceo Scientifico. Il sindaco ha ribadito che si è già e si sta alacremente prodigando con i suoi stretti collaboratori per la sopravvivenza del Tribunale, mentre resta più complessa ed ostica la soluzione afferente il Liceo.

La sezione giovanile dell’associazione, il Leo Club, ha donato al dottor Mitrano un guidoncino con l’augurio di una fattiva e vicendevole collaborazione. Il sindaco si è detto molto sensibile alle problematiche giovanili ed ha chiesto proprio al presedente ed alla vice presidente di proporgli in tempi brevi una larga progettazione su cui lavorare insieme.

Lascia un commento