Sabato 28 aprile dalle ore 16,00 alle ore 17,00 nuovo appuntamento per il ciclo “Il mestiere di genitore” a cura della Dott.ssa Rossella Fusco, psicoterapeuta. Presso la sede dei Cantieri culturali in Via Europa 66vengono proposti incontri mensili di formazione alla genitorialità. “Il tempo della sessualità: l’adolescenza e la separazione”, questo è il titolo dell’incontro di sabato 28 ad ingresso libero. “Siamo dalla parte dei genitori, a fianco di chi deve svolgere il più difficile dei mestieri, portare a compimento il più arduo degli eventi, realizzare l’opera d’arte più significativa della propria esistenza. Oggi come non mai, nel nostro tempo pervaso dalla solitudine e dalla penuria di speranze, si avverte in modo acuto la complessità del compito genitoriale. Essere genitori èun mestiere che con sapiente dedizione si può affinare e migliorare, èun camminogremito di ostacoli ed impedimenti che porta alla via maestra, èun’arte da apprendere giorno dopo giorno con pazienza e non senza timori. Perché nel romanzo unico ed irripetibile che ogni vita rappresenta, “Essere genitori” è il capitolo più importante, che dà senso e significato al tutto”, spiega Rossella Fusco, ideatrice e curatrice del corso.Psicologa e psicoterapeuta, la Dott.ssa Fusco lavora nel suo studio di Itri.Pluriennali le collaborazioni: con l’ASL di Latina nel campo dell’Arte-Terapia,con il Comune di Itri nel Centro di Ascolto per le problematiche familiari, conla Scuola Media nel settore della terapia espressiva. Alla pratica clinicaaffianca i corsi di formazione per genitori e l’analisi dei disturbidell’apprendimento. Molteplici le pubblicazioni scientifiche e letterarie.

Lascia un commento