com/reg
Roma 2/8/2012
Dopo Caremar anche per Laziomar si avvia il processo di privatizzazione. La Commissione Mobilità del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Chiara Colosimo (Pdl) con la presenza dell’assessore alla Mobilità Francesco Lollobrigida, ha presentato le procedure che si intendono adottare.
Il bando esprime l’intento di privatizzare sia il servizio che la società per un importo complessivo di circa 17 milioni di euro. I servizi di interesse regionale, attualmente svolti per conto della Regione Lazio, interessano le linee: Formia-Ponza; Formia-Ventotene; Terracina-Ponza; Terracina-Ventotene; Anzio-Ponza.
[banner]
Sono ora quattro le società regionali coinvolte nel processo di privatizzazione o già acquistate. Siremar e Toremar sono state affidate rispettivamente a Compagnia delle Isole e Moby. Infine per Caremar, come per Laziomar, si attende un’acquirente.

 

 

Lascia un commento