Domani inizierà la distribuzione del programma di Cosmo Mitrano, candidato sindaco della coalizione «Per il bene di Gaeta» formata da tre partiti (Pdl, Udc, La Destra) e cinque Movimenti civici (Lista Mitrano-Gaeta c’è, Il Quadrifoglio, Città Nuove, Nuovo Centro Democratico, Giovani in Azione). Usciranno due edizioni del programma: l’una contenuta in un libricino, l’altra è stampata su un pieghevole, dove saranno solo indicate le azioni che saranno sviluppate nel quinquennio di mandato governativo. Alle emergenze e priorità indicate dopo la presentazione seguono gli indirizzi e le azioni contenute in «sei mission per cambiare Gaeta».

Le linee programmatiche sono state elaborate per dare risposte concrete ai cittadini e non sono da intendersi come semplici affermazioni di principio. «Il nostro programma – spiega Mitrano – non è il solito libro dei sogni ma contiene le priorità e le emergenze su cui intervenire ed una serie di indirizzi ed azioni che siamo impegnati a realizzare nel corso del mandato di governo» . E aggiunge che la credibilità della sua amministrazione sarà valutata sulla base dei fatti e non delle parole.

Cosmo Mitrano, attualmente commissario straordinario del Parco Regionale Riviera di Ulisse, è molto sensibile al tema dell’ambiente e delle politiche eco-sostenibili. Ha a cuore la tutela dell’ambiente e delle sue risorse, necessarie anche per migliorare la qualità della vita dei cittadini. In tale ottica Mitrano ha detto che «metteremo in atto interventi per effettuare un efficiente servizio di raccolta differenziata domiciliare dei rifiuti che non è mai decollato a Gaeta e riconquisteremo anche la bandiera blu, riconoscimento internazionale che purtroppo abbiamo perso in questi ultimi anni per una improvvida gestione dell’amministrazione uscente». La città è di tutti, per tutti. Tutti hanno il diritto di viverla e tutti hanno il dovere di proteggerla, curarla, sostenerla. Il programma che Mitrano propone può riassumersi in pochissime parole: far vivere la città, farla vivere bene, farla vivere meglio.

«Il nostro impegno principale per i prossimi anni – precisa Mitrano – sarà quello di far crescere l’economia, le imprese, il reddito e il lavoro soprattutto per i giovani». E conclude con una considerazione sul modo di interpretare la politica: «Fare Politica significa impegnarsi in prima persona per migliorare la vita quotidiana dei cittadini. Fare Politica significa dare voce ai cittadini. Fare Politica per la nostra coalizione significa mettersi al servizio dei cittadini. Cosa che ci impegneremo a fare ogni giorno, seguendo quello spirito di servizio, unicamente orientato al bene dei cittadini, al bene di Gaeta».

cs

Lascia un commento