La Soc. Elettrica Ponzese Spa ha provveduto nella mattinata di oggi a sospendere l’erogazione della energia elettrica a tutte le utenze intestate al Comune di Ponza.

Per meglio dire sono rimasti al buio tutti gli uffici comunali e le utenze non collegate a servizi essenziali.  Una decisione che la SEP ha preso a seguito alle morosità dell’Ente Comunale, per le quali nessun passo, in senso anche transattivo, sembra sia stato finora fatto. Restano escluse dal distacco  e quindi perfettamente funzionanti le utenze, relative  servizi di pubblica utilità come: depurazione, fogne,  illuminazione pubblica, poliambulatorio e scuole.

Non ci vuole un grande acume per capire che questa la mossa della SEP, che segue di poco quella della messa in mobilità di 10 operai,  è in qualche modo collegata con le ordinanze di chiusura della Centrale.

Notizia in corso di aggiornamento.

 

Lascia un commento