È stato firmato, il 18 luglio 2012, il Protocollo d’Intesa tra l’Associazione“Le Ali di Azzurra” Onlus e l’Unità di Cure Palliative-Hospice”Villa Azzurra Terracina

 

La L’Hospice Villa Azzurra potrà usufruire dell’aiuto dell’associazione che metterà in campo una serie di attività mirate allo sviluppo e al sostegno di iniziative sanitarie, assistenziali e sociali per una applicazione attenta ed efficace delle cure palliative e l’accompagnamento umano, psicologico e spirituale delle persone affette da tumore in fase irreversibile. Inoltre, saranno promosse iniziative di formazione aggiornamento professionale, a titolo gratuito, di personale medico e paramedico e di altre discipline scientifiche affini nonché il sostegno alla ricerca scientifica in linea con gli scopi dell’associazione.

 

L’Associazione “Le Ali di Azzurra” Onlus è nata l’8 marzo 2012 e tra gli obiettivi indicati nel suo Statuto c’è quello di favorire una più diffusa applicazione delle cure palliative così da alleviare i sintomi del dolore nei pazienti affetti da patologia, oncologica e no, assistendoli in maniera assidua e premurosa affinché nessuna persona sia abbandonata e lasciata sola nella fase più critica della malattia. Inoltre, l’associazione è fortemente impegnata nell’informare la popolazione ed i malati circa le possibilità di prevenzione, cura, riabilitazione ed assistenza in hospice e a domicilio per gli ammalati terminali oncologici e no. Infine, l’Associazione si impegna a promuovere, attraverso la sensibilizzazione pubblica e politica, lee iniziative di carattere legislativo o normativo, anche regionale, che agevolino le esigenze dei malati oncologici e no in fase irreversibile e che riconoscano l’istituzione e lo sviluppo di centri sanitari specificatamente addetti alla terapia e all’assistenza di questi malati.

 

Il Consiglio direttivo è composto da: Sandro Marsella (Presidente), Filomena Palmieri (Vice Presidente), Emanuela Savelli (Tesoriere), Marco De Filippis (Segretario), Armando Cittarelli (Revisore dei Conti) e Ludovica Bianchi (Consigliere). L’Associazione è stata iscritta all’Anagrafe delle ONLUS del Lazio con effetto dall’8 marzo 2012, ai sensi dell’articolo 4, comma 2 del D.M. 18 luglio 2003, n.266

Lascia un commento