SALONE:  GAETA CALCIO, FATTI E NON PAROLE!

Melchionna: Tra una settimana vedremo quali liste e candidati avranno dato il contributo

Antonio Salone, Assessore allo Sport del Comune di Gaeta ha voluto convocare presso la sede dell’Associazione Ideale Giovani il tecnico del Gaeta Calcio e la squadra. Scopo primario, quello di lanciare un nuovo appello alla cittadinanza, in primis politica ed imprenditoria locale affinchè non abbandonino i giovani atleti della gloriosa Polisportiva al loro destino.

 

 

 

 

 

 

 

Ne è venuta fuori una trasmissione, moderata da Roberto D’Angelis, che verrà trasmessa su tv ed internet poiché sono intervenuti all’incontro vari operatori dell’informazione locale. Salone in apertura ha assicurato ancora una volta l’impegno suo e del Sindaco nel sensibilizzare vari sponsor locali.“Stiamo lavorando – ha spiegato l’Assessore –per venire incontro alle esigenze di questa squadra, che sono legittime. Non so quali risultati riusciremo ad ottenere ma il nostro impegno è fuori discussione. Nessuno si permetta più di illudere  o prendere in giro questi ragazzi con false promesse. Anzi si facciano un esame di coscienza. Mi appello di nuovo a coloro che hanno a cuore le sorti del Gaeta Calcio, affinchè contribuiscano con quanto è nelle loro possibilità, una somma piccola o grande che sia. Adoperiamoci per consentire il prosieguo di questo campionato alla squadra che rappresenta la nostra città. Gli aiuti potranno essere consegnati qui presso la sede dell’Associazione Ideale Giovani (di fronte al molo pescherecci) o rivolgendosi direttamente a me, Antonio salone Assessore allo Sport. A Melchionna, stimato tecnico ed ai ragazzi presenti dico solo “Non vi abbandoneremo, non sietesoli”.

Poi, dopo l’intervento dell’Avv. Fulvio  Palumbo vicino all’associazione Ideale Giovani che ha auspicato una maggiore sensibilità anche per il futuro verso lo sport gaetano,l’Assessore di fronte alle telecamere ha consegnato al mister biancorosso la somma di 1220 euro (di cui mille messi a disposizione dalla Lista Uniti per Gaeta e 200 dal Sindaco Raimondi).

Soddisfatto per la sensibilità mostrata e per la disponibilità dell’Assessorato allo Sport, Felice Melchionna ha così dichiarato: “Sto constatando l’effettivo impegno dell’Assessore che si sta prodigando anche in maniera molto pratica e concreta.- ha detto il trainer calabrese – Siamo stati ascoltati e stiamo ricevendo già alcuni aiuti, tipo per la mensa e per gli alloggi. Anzi devo dire che ieri un dirigente del Comune di Gaeta ci ha messo a disposizione gratuitamente un appartamento. Osservando poi le tante liste ed i tanti candidati a Sindaco per le prossime elezioni, mi viene spontanea una dichiarazione: tra una settimana, termine che ci siamo dati per fare il punto della situazione, vediamo quanti di loro avranno dato un contributo a favore della squadra. Pensate a questi ragazzi, molti dei quali vengono da fuori e non sono in grado di tornare a casa, perché economicamente non ce la fanno. Eppure stanno dando il cuore per il Gaeta, per questa maglia, senza una lira e sono calciatori di serie D mica di 2 Categoria. Un abbraccio a quei tifosi che ci sono sempre vicini. Smentisco categoricamente le notizie fasulle pubblicate questa mattina da un quotidiano locale in merito a nostre defezioni a Nocera e riguardo ad un possibile ritiro della squadra. Dico solo che noi siamo il Gaeta ed andremo avanti fino alla fine”. Staff tecnico e calciatori gaetani si incontreranno nuovamente in Aula Consiliare tra una settimana con Sindaco ed Assessore.

Lascia un commento