ZEUS

SULLA NAVE ZEUS PALACE TRA GAETA E PONZA ERA STATO COLPITO DA ICTUS – “Nella tarda serata di ieri la Guardia Costiera di Gaeta e Ponza, con il coordinamento della Direzione Marittima di Civitavecchia, sono stati impegnati in un’operazione di soccorso in favore di un passeggero della nave “ZEUS PALACE”, proveniente da Civitavecchia e diretta a Salerno, colto da sospetto ictus celebrale.

La richiesta di soccorso giungeva alle ore 22,00 circa mentre la nave passeggeri transitava a circa 18 miglia ad ovest dell’Isola di Ponza.

Sentito il Centro Internazionale Radiomedico ed il medico di bordo della nave e valutata la gravità della situazione si decideva di evacuare il malato (di nazionalità spagnola, anni 59) con la motovedetta della Guardia Costiera di Ponza.

Purtroppo le condizione meteorologiche proibitive con mare da NW 5 e forti raffiche di vento non consentivano le operazioni di trasbordo, che venivano tentate due volte, sia a ovest di ponza, sia nella rada del porto dell’Isola.

Pertanto si ordinava alla nave, scortata dalla motovedetta di Ponza, di avvicinarsi alla rada di Gaeta per provvedere al trasbordo con l’impiego della motovedetta della Guardia Costiera di Gaeta e in condizioni marine meno proibitive.

Difatti, alle ore 01.00 circa, benché in zona vi fosse ancora mare agitato e forti raffiche di vento si riuscivaa trasbordare il malato in barella  sulla motovedetta di Gaeta.

Giunti alla banchina Caboto di Gaeta, il turista spagnolo, stabile e cosciente, veniva affidato alle cure del personale medico del 118 per il successivo trasporto in ospedale.”

Lascia un commento