“Il Mistero di Don Giovanni “spettacolo teatrale della Compagnia Mimesis che si terrà a Gaeta il 18 luglio 2012 presso lo stabilimento balneare “Miramare” sulla spiaggia di Serapo alle ore 21,00.

LA TRAMA – La tranquilla vita di Kurt, professore universitario, noto studioso del mondo degli insetti, e di sua moglie Ilse, che ha conservato intera la curiosità del vivere e la voglia di divertirsi, è sconvolta dall’intervento di Martino, amico ed avvocato di Kurt che, a seguito di una scommessa fatta con Thea, amica di Ilse, sulla convergenza o divergenza fra amore e matrimonio, trascinerà i protagonisti in un vorticoso turbinio galante, che non risparmierà neppure i fedeli domestici, Giuseppe ed Emmy. Si tratta di una commedia in cui l’intreccio regna sovrano, dal dialogo spiritoso, la cui viva comicità si fonda sui meccanismi più classici della comicità teatrale, già utilizzati nel teatro comico antico, greco e romano, e di cui fu maestro per tutti Plauto: la comicità degli equivoci; una proposta di scoppiettante e garbata comicità che valeva la pena di riproporre al pubblico contemporaneo.

L’AUTORE – Leo Lenz, autore teatrale ed attore austriaco, scomparso nel 1962, fu prolifico autore di molte commedie,, di genere soprattutto brillante molto rappresentate a cavallo degli anni trenta, presenti nel repertorio delle maggiori compagnie teatrali dell’epoca, la cui ispirazione spesso si fonda sul teatro brillante francese di fine secolo e su autori quali Feydeau e Labiche. Fra quelle tradotte in lingua italiana si ricorda, oltre a “Il profumo di mia moglie”, “Vigilia di nozze” e “Marito per un giorno”.

La commedia

Il profumo di mia moglie, una tra le commedie più fortunate di Leo Lenz, ha fatto la fortuna di tante compagnie sia professioniste che amatoriali, nel periodo a cavallo tra le due guerre

date spettacoli:
11 luglio Fondi- piazza Beccaria
18 luglio Gaeta lido Miramare
20 agosto Campodimele
23 agosto Gaeta- lido Militare

Lascia un commento