Questa sera alle 21 in piazza della Sanità, davanti alla Capitaneria di Porto di Livorno, ci sarà  una veglia  per non dimenticare Davide Curcio.
Alla manifestazione, organizzata da Veronica Curcio, sono stati invitati tramite fb gli amici di Davide. Manifesteranno  in maniera “pacifica e civile con candele accese” dalle 21 alle 23, davanti al palazzo della Guardia Costiera che è comunque un luogo simbolo della marineria livornese.

Lo scopo della fiaccolata è quello di ricordare che il corpo di Davide Curcio, insieme a suoi due fedeli amici cani, è ancora nella cabina del suo ‘S.Lucia II’, e aspetta ormai da 10 giorni di avere una onorata sepoltura. Lo chiedono i suoi amici, la sua famiglia e tutti gli uomini di mare, che si scoprono davanti alla morte di questo giovane comandante caduto mentre faceva il suo dovere di uomo e di marinaio.

 Portofranco

Lascia un commento