elisoccorso_carabinieri_1

Lunedì mattina, alle Centrali Operative di Polizia e Carabinieri perveniva richiesta di concorso nelle ricerche di un pensionato battipagliese di 80 anni, che, recatosi alla ricerca di asparagi in zona montuosa al confine tra i Comuni di Battipaglia ed Eboli, aveva perso l’orientamento, allontanandosi dal gruppo familiare, intorno alle 10.30 circa.
Immediatamente venivano attivate le operazioni di ricerca e soccorso alle quali partecipavano personale del locale Commissariato della Polizia di Stato, militari di questa Compagnia, personale del Soccorso Alpino Italiano di Montella (Av) e numerosi volontari, supportati – in maniera determinante – da un elicottero del 7° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pontecagnano.

Intorno alle 15.00 dopo numerosi passaggi a bassa quota sulle aree impervie interessate dalle ricerche, i militari in elicottero individuavano il disperso in località “Castelluccia” di Battipaglia, disidratato ed esausto.

Considerata l’impossibilità di raggiungere con automezzi l’impervia zona, veniva elitrasportato presso il 7° Nucleo Elicotteri dove veniva rifocillato, visitato dai sanitari del 118 e tranquillizzato, per poi essere portato in ambulanza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Battipaglia ove veniva trovato affaticato e con ferite superficiali, ma in buone condizioni di salute.

Lascia un commento