polizia

Alle 15 di ieri il personale della sezione Volante, diretto dal Vice Questore Aggiunto dott.ssa Rossana Trimarco, allertato dalla sala Operativa ha proceduto alla ricerca del minore Emaniel di anni 8, di cui la madre, B. M., cittadina rumena di anni 39 residente in Eboli aveva perso le tracce all’altezza del Bar Palombo, in via Posidonia.

La donna in stato di grande apprensione ha spiegato ai poliziotti giunti sul posto di aver perso di vista il figlio minore dopo aver effettuato, insieme con lui e con l’altra figlia dodicenne, alcune compere al supermercato.

Gli agenti hanno ritrovato il bambino, dopo circa un’ora di ricerche, seduto su un muretto del Lungomare Marconi, a pochi metri dalla fermata dell’autobus che lui ricordava la madre era solita prendere per tornare a casa. Dopo le formalità del caso, il bambino ha potuto riabbracciare la madre nelle cui braccia Emaniel si è precipitato piangendo.

Lascia un commento