perrone

La Salernitana segna il passo e perde 1 a 0 a Campobasso. Prima sconfitta sotto la gestione Perrone. Al 37esimo della ripresa il gol partita siglato da Minadeo che regala tre punti pesanti ai molisani.

Al risultato negativo si aggiunge una prestazione non all’altezza della capolista. Determinante anche l’espulsione di Montervino al 34esimo della ripresa per un fallo inutile su Di Vicino. L’inferiorità numerica dei granata ha dato fiducia e coraggio ai molisani. Si interrompe dopo 23 risultati utili consecutivi la striscia positiva di risultati. Si fa sotto il Pontedera vittorioso sull’Arzanese e domenica sarà di scena all’Arechi.

Nelle prossime due gare la Salernitana che ora ha solo tre punti di vantaggio dalla seconda, affronterà il Pontedera prima e l’Aprilia poi.

PRIMO TEMPO. L’inizio è vivace, Gustavo si dà un gran da fare, Cristiano Rossi sulla fascia è veloce ma non sempre preciso. Perrone e Vullo danno indicazioni alle due squadre che giocano spesso in pochi metri di campo. Il pressing alto dei molisani, ben messi in campo, non agevola la Salernitana. All’11’esimo cartellino giallo per Mounard per un ingenuo tocco di mani. Il giocatore fortunatamente non era tra i diffidati.

Al 14esimo è il Campobasso a farsi vedere dalle parti di Dazzi, il portiere attento si rifugia in angolo. Dalla Bandierina Giorgio Di Vicino, ex granata, prova uno dei suoi colpi in repertori: palla che danza pericolosamente nell’area piccola prima Dazzi e poi Giubilato riescono a caversale non senza difficoltà.

Al 18esimo Perpetuini ci prova dalla distanza ma la sua conclusione potente termina di poco a lato. Un minuto dopo una bella giocata di Di Vicino per Pascucci, in fuori gioco, permette di esaltare le qualità di Dazzi che si oppone molto bene.

Al 36esimo buona palla per Gustavo che ci prova di testa, Cattenari è attento. Al 42esimo Ginestro viene spinto in area di rigore ma per l’arbitro è tutto regolare. Il primo tempo finisce con un nulla di fatto e con Perrone arrabbiato per la prestazione della sua squadra.

SECONDO TEMPO. La ripresa si apre con una conclusione pericolosa di Mounard dalla lunga distanza. Il tiro del francese si spegne di poco alto sulla traversa.

Il buon inizio dei granata è illusorio. Perchè il Campobasso gioca decisamente meglio ed in più di una circostanza prima Mounard e poi Giubilato sono costretti ad interventi provvidenziali per salvare la retroguardia granata. Soffre la squadra di Perrone nei primi 20 minuti della ripresa. Vullo manda nella mischia il salernitano Fella per Esposito. Molisani a trazione anteriore. Al 16esimo Perrone risponde con l’inserimento di Chirieletti per Mounard.

Al 20esimo Montervino ruba palla a Di Vicino in fase di impostazione. Il capitano appoggia la sfera a Ginestra ma la conclusione del “cobra” non è precisa.

Due minuti dopo fallo di Montervino su Boi e cartellino giallo. Poco dopo Perrone manda nella mischia Vettraino al posto di Gustavo. Al 23esimo punizione di Di Vicino, palla a mezza altezza e Dazzi si fa trovare pronto alla deviazione in angolo.

Al 26esimo dalla bandierina la palla a Luciani, appostato sul secondo palo. Il difensore, da posizione favorevole, spedisce a lato la sfera.

Al 34esimo fallo ingenuo di Montervino, già ammonito su Di Vicino. Per l’arbitro il cartellino giallo è inevitabile: espulsione per il capitano granata.

Al 37esimo Campobasso in vantaggio: assist di Di Vicino per Minadeo che sbuca alle spalle dei difensori granata ed infila la porta granata.

Nel finale forcing confuso della Salernitana che non produce risultati. I granata incassano la prima sconfitta dopo una lunga striscia positiva durata 23 partite.

 

TABELLINO CAMPOBASSO – SALERNITANA 1-0

CAMPOBASSO (4-4-2): Cattenari; Silvestri, Marino, Minadeo, Boi; Pascucci, D’Allocco, Di Vicino, Esposito (13’ st Fella); Bussi (30’ st Rais), Majella.
A disp: Nunziata, Petrassi, Grillo, Curcio, Giannuzzi.
All. Vullo.

SALERNITANA (3-5-2): Dazzi 7; Luciani 6,5, Molinari 6, Giubilato 6 (37’ st Capua S.V.); Montervino 5, Mounard 5 (16’ st Chirieletti 6), Perpetuini 6, Mancini 5,5, Cristiano Rossi 5; Ginestra 5, Gustavo 5 (22’ st Vettraino S.V.).
A disp: Garino, Piva, Zampa, Topouzis.
All. Perrone.

Arbitro: Ros di Pordenone (Benedettino/Calcopietro)

NOTE. Marcatore: Minadeo al 37’ st. Ammoniti: Marino, Silvestri (C), Mounard, Cristiano Rossi, Perpetuini, Chirieletti (S). Espulso: Montervino al 33’ st. Angoli: 2-4. Recupero: 0’ pt, 4′ st. Spettatori: 2.000 circa di cui 500 provenienti da Salerno

(fonte: Salernonotizie.it)

Lascia un commento