Com/pietroniro

Riceviamo e pubblichiamo delle dichiarazioni del Consigliere Comunale Antonio Balzano (Direttore dello Sporting Frontone)  a firma del Sig. Leonardo Pietroniro

Questo cartellone continua a fare bella mostra di sé sulla spiaggia del Frontone a Ponza, proprio su quella spiaggia dove solo in data 22 agosto il Sindaco Vigorelli Pier Lombardo dichiara di aver riportato la legalità.

Quel che è strano è che sui barconi che portano i turisti a Frontone (Stessa spiaggia stesso mare) ancora si legge ancorché priva di data –  a firma del solito Vigorelli Pier Lombardo:

Il contrasto è stridente per un paladino della legalità, ma non è tutto:

sulla stessa spiaggia, il solito Vigorelli ha autorizzato la Cooperativa “L’ALBA”  al “Noleggio attrezzature da spiaggia” lungi da noi pensare che l’autorizzazione voglia agevolare il Presidente della cooperativa stessa? (figlia del comandante dei Vigili Urbani) o i soci? Tra gli altri vanno ricordati:  (figlio del tecnico Comunale Responsabile dell’Edilizia), (una candidata della lista del Sindaco) (il figlio del tecnico Comunale responsabile per i lavori Pubblici).

Ma il contrasto tra i comportamenti del neoeletto è evidente, vogliamo pure capire il ruolo di nonno?  Ma il pericolo c’è o non c’è l’approdo è consentito o no??

Solo alcune zone sono interdette??

Bene, quel che è strano è che la spiaggia brulica di persone nonni e  nipotini, Lei quanti controlli ha disposto per la loro incolumità e quante multe sono state elevate??

Si scusa per il panino e dimentica la salute?

Certamente no e allora ci spieghi cosa accade, i Ponzesi vogliono capire.

Tutto quello che circonda la Sua “legale rete” è legale o no’’??

Lei a Frontone ci va??

Ci può andare??

E quando Lei ci manda Comandato di servizio un  Vigile Urbano (Presidente della “Cooperativa l’Alba”) a controllare il Frontone, qualche multa agli iscritti alla sua cooperativa che noleggiano gli ombrelloni  su una spiaggia dove tutto è interdetto l’ha elevata o no??

Lei ritiene forse che certi ombrelloni proteggano dalle frane?

Ma ha notato le imbarcazioni che portano turisti??

Ma non è che ci saranno altri esercizi commerciali tanto nascosti che Lei non li ha visti?

Lo chiediamo perché la legge guarda tutti allo stesso modo, ma solo la legge a quanto pare.

Lei è per il ripristino della legalità??

Bene sarà ben lieto di sapere che questa è solo la prima di una serie di comunicazioni che rivolte alla Sua attenzione la vedranno certamente intervenire con solerzia e tempestività, proprio  la stessa che vorrà riservare al giallo del Frontone:

 Ma si sbarca o no su quella spiaggia??

O la Sua legalità è come le lucine di natale che si accendono e spengono a intermittenza.

Se poi la Sua è una lotta politica ne prendiamo atto ma Frontone non è solo Antonio Balzano ma operai camerieri dipendenti e tanti altri cittadini Ponzesi.

Antonio Balzano si limiterà a verificare le iniziative da Lei adottate e a denunziarla in caso di eventuali inerzie, proprio nel rispetto della legalità da Lei invocata, iniziamo subito?

Di seguito la lettera indirizzata al Sindaco.

Lettera di turco Mauro al Sidaco e le Autorit

 

Lascia un commento