carabinieri capaccio notte

I Carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal capitano Alessandro Cisternino hanno dato una prima risposta alla recrudescenza criminale che ha interessato la città di Eboli. Nel corso della nottata, al termine di un servizio di controllo del territorio sono state arrestate 3 persone, 3 denunciate a p.l e 2 segnalate alla Prefettura per uso personale di stupefacenti del tipo leggero.

In particolare nella zona periferica di Eboli un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile ha arrestato un giovane del posto sorpreso ad asportare un’autovettura. In località Campolongo, nei pressi dell’ospedale, i militari della Stazione di Santa Cecilia hanno tratto in arresto un uomo di nazionalità marocchina responsabile di estorsione ai danni di una persona che non intendeva pagare il posteggio abusivo della propria autovettura.

I medesimi militari hanno inoltre eseguito un provvedimento restrittivo in carcere emesso dal Tribunale di Salerno su richiesta della Procura diretta dal Procuratore Franco Roberti a carico di un cittadino di nazionalità marocchina responsabile di furto all’interno dell’Outlet del Cilento.

Nel corso della giornata, gli equipaggi dell’Aliquota Radiomobile del NORM hanno eseguito numerosi posti blocco e recuperato due autovetture oggetto di furto e sequestrato 3 veicoli sprovvisti della prescritta copertura assicurativa. Numerose le perquisizioni domiciliari eseguite: nella circostanza sono stati recuperati attrezzi da scasso e chiavi alterate per aprire porte blindate e casseforti.

Lascia un commento