Â

 

 

DAL 20 AL 24 APRILE AL TEATRO ARISTON DI GAETA

 

 

Un progetto di educazione ai linguaggi dello spettacolo per le scuole primarie di Gaeta in collaborazione con il Comune di Gaeta e l’Associazion Agenzia Arcipelago Onlus

 

Cinema ariston

 

DA UN’IDEA DI GIUSEPPE ERRICO

REALIZZAZIONE: CINEMA TEATRO ARISTON in collaborazione con ALESSANDRO IZZI

 

 

Il progetto di educazione all’immagine “La scuola va al Cinema” ha coinvolto per 15 anni le scuole primarie e secondarie di I grado di Gaeta, in percorsi pensati per avvicinare i piĂą giovani al cinema attraverso proiezioni “guidate” da un critico cinematografico, preparazione di materiale didattico e laboratori di tecnica cinematografica. Quest’anno il progetto, che mette al centro la “narrazione” e il nostro “bisogno di racconto” (in particolare la forma piĂą vicina al vissuto dei bambini,  la fiaba) – sarĂ  ancora piĂą ricco: si aprirĂ  al teatro, con incontri con gli attori e occasioni di approfondimento prima e dopo lo spettacolo. “Fiabe… tra cinema e teatro” nasce da un’idea di Giuseppe Errico (Agenzia Arcipelago Onlus) ed è stata realizzata dal Cinema teatro Ariston  con il contributo del critico Alessandro Izzi. Il Cinema Teatro Ariston – con il sostegno del COMUNE DI GAETA – continua così il suo percorso di educazione ai linguaggi dello spettacolo rivolto ai giovani spettatori. il progetto propone pertanto due incontri: uno legato alla rappresentazione teatrale di una fiaba e l’altro legato alla proiezione cinematografica di fiabe che recuperano personaggi da antiche  leggende popolari, per portare i bambini a riflettere a riflettere prima di tutto sulle differenze tra una forma di espressione e l’altra, e per rispondere al desiderio di racconto, di narrazione nella forma piu’ vicina al vissuto dei bambini, la fiaba.

 

Â

 

Primo appuntamento con il teatro: il 20 e il 22 aprile, l’associazione Nakote presenta di Guido Primicile Carafa presenta lo spettacolo “Pulcinella, Anacondino e il cane fatato”, una fiaba popolare tratta da “Lo Cunto de li Cunti” di Giambattista Basile,Âil  piĂą  antico,  il  piĂą  ricco  e   il  piĂą artistico fra  tutti  i  libri  di  fiabe  della  nostra  tradizione, nato dall’osservazione  meticolosa  della  realtĂ   e dei  racconti  popolari del  suo  tempo. Il progetto utilizza i linguaggi del teatro ragazzi, del teatro d’attore e di figura con l’uso dei burattini, viene dato spazio all’impovvisazione, prevedendo l’interazione con il giovane  pubblico.

 

Il secondo appuntamento e’ con il cinema e prevede la proiezione del film “Le 5 Leggende” di Peter Ramsey. E’ la storia di un gruppo di eroi ben conosciuti tra i bambini, tra i quali Babbo Natale, Il Coniglio Pasquale, La Fatina dei Denti; ognuno con dei poteri straordinari. Quando uno spirito maligno, “L’Uomo Nero”, lancia il guanto di sfida per conquistare il mondo, i Guardiani devono unire, per la prima volta, le loro forze per proteggere le speranze, le fantasie e le convinzioni dei bambini di tutto il mondo.

 

Un viaggio quindi per navigare nel mare delle storie attraverso i linguaggi dello spettacolo, cinema e teatro, non per scegliere, ma per amare entrambi di identico amore.

 

per informazioni:

 

Cinema teatro Ariston

 

Rita Simeone 0771463067

 

cineariston@libero.it

Lascia un commento