Â

CABARECHT: SECONDA STAZIONE – LUNEDI ORE 21:00

Â

Â

CABARECHT

Lungo viaggio sul treno dell’arte, stazione dopo stazione c’è chi scende e chi sale, tutti pronti a scambiare il proprio bagaglio.

Lunedì alle 21:00 presso il teatro in via delle Terme Romane il secondo appuntamento, la seconda stazione, del Cabarecht, il cabaret del Teatro Bertolt Brecht.

Il pubblico, i possibili spettatori, i “comuni mortali” saranno i protagonisti della scena, del viaggio, un vero teatro partecipato a palco aperto. Chiunque potrà in un massimo di dieci minuti esibirsi e raccontarsi ma artisticamente. Sarà un modo per farsi conoscere, per pubblicizzare un evento o uno spettacolo, un modo per far ascoltare la propria musica, semplicemente un modo per esprimersi. Un’occasione per scambiare il proprio bagaglio.

Dopo il successo del primo appuntamento la corsa continua e ancora una volta l’entrata sarà ad ingresso libero ma con uscita a pagamento: sarà  il pubblico a decidere quanto lo spettacolo merita e quanto vale la pena mettere nel cappello dell’artista. Per la prima volta il biglietto sarà timbrato e acquistato alla fine della corsa.

Salvatore Caggiari, Margherita Vicario e Carlo Roselli i capo-stazione del folle viaggio sul treno dell’arte targato Bertolt Brecht.

Ufficio Stampa Teatro Bertolt Brecht

Lascia un commento