L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Gaeta ha scelto di proiettare i propri sforzi verso una differenziazione che si racchiude in una frase semplice ma esplicativa degli obiettivi che in poco tempo verranno realizzati : GAETA SI DIFFERENZIA!
Dopo la realizzazione dell’isola ecologica in località Mazzamareglio, l’Assessore all’Ambiente realizzerà una serie di iniziative finalizzate alla tutela ambientale del territorio comunale, quali:

–         GAETA GREEN FEST tre eco-day al Molo S.Maria dal 16 al 18 agosto dove in collaborazione con diverse associazioni (GAETAVENTURA, LUDOBAS, ASS.HORUS, GOCCE DI FRATERNITA’) verranno trattati argomenti ecosotenibili mediante l’utilizzo del nostro mare (MAREAMORE) attraverso il gioco inteliggente (CACCIA AL RIFIUTO – IL RICICLO MI DIVERTE ecc..) e infine ci si dedicherà il 16 e il 17 agosto alla partecipazione di due importanti seminari curati dall’ass.ne Gocce di Fraternità.

Il 16 agosto dopo l’inaugurazione del villaggio ,  l’artista Cinquegrana Annarita ci incanterà con una sfilata eco-fashion che veste ed illumina  madre natura, a seguire il concerto degli THE HALF BROTHERS a cura della Promo Factory capitanata da 16 artisti che rievocheranno le musiche storiche dei Blues Brothers per poi trasformare il Molo S.Maria in un villaggio musicale degli anni 70/80

Il 17 agosto si scivolerà nella passione di abiti da sposa d’epoca con la sfilata curata dalla White Events, a seguire lo spettacolo musicale dell’anno “SHOW MUST GO ON” THE MUSICAL curato dal giovane regista Antonio Colaruotolo.

Il 18 agosto alle ore 19.00 per la prima volta nella storia sportiva Gaetana verranno chiamate a partecipare tutte le associazioni sportive che svolgono attività agonistica e presenteranno gli obiettivi che vorranno perseguire nella stagione invernale a seguire si chiuderà questa prima esperienza del Gaeta Green Fest 2012, con il concerto straordinario degli M.B.L. Musicisti Basso Lazio un fan club che conta più di 4000 presenze, uno spettacolo di musica popolare che muoverà gli animi del popolo Gaetano e non solo.

–         GREEN BOOK l’educazione ambientale, l’informazione sulla raccolta differenziata e sul come trattare l’ambiente che ci circonda dovrebbe iniziare dai banchi di scuola e proseguire a casa ed è con questa convinzione che l’Assessorato alle Politiche Ambientali ha promosso una campagna di sensibilizzazione ambientale destinata agli istituti scolastici. E nasce, il progetto GREEN BOOK  realizzato dall’Associazione Progress,  in collaborazione con Radio Spazio Blu dedicato agli studenti delle scuole materne, un’interessante quadernetto in carta reciclata  che intende sostenere nei bambini lo sviluppo di una adeguata coscienza ambientale attraverso il gioco. Il Green Book presentato quest’oggi vera chicca di questa Amministrazione verrà distribuita con il Sindaco all’inizio dell’anno scolastico a tutti i bambini delle materne del nostro Comune, Un progetto pilota che speriamo possa trovare ben presto  la collaborazione e l’interesse di altri comuni limitrofi.

 

ECO-BLU

–         Ma questa è solo una delle iniziative che differenzieranno la nostra città, infatti da settembre Radio Spazio Blu Media Partner della Progress, si trasformerà una volta a settimana in ECO-BLU, progetto di informazione radiofonica che curerà un editoriale radiofonico dedicato al “Gaeta si differenzia!” dove con Giancarlo Borriello, giornalista che collabora da il redazionale di Legambiente, si parlerà di ambiente e della sua tutela. Appena 5 minuti alla settimana che ci salveranno il futuro!

–         Tanti altri progetti legati alla scuola , per lo sviluppo di una adeguata coscienza ambientale, veicolando conoscenze e offrendo occasioni e spazi di scambio per i ragazzi, verranno presentati successivamente.

Lascia un commento