GLOBULO ROSSO TERZO IN CLASSE B2 AL MONDIALE D’ALTURA DI ANCONAglobulo rosso altura

E’ il coronamento di una lunga preparazione e di anni di sacrifici, il risultato senza precedenti per un barca del Golfo ottenuto da Globulo Rosso nelle acque Anconetane in occasione del Campionato Mondiale ORCi. Dopo una settimana di regate, corse la maggior parte con venti forti di bora e groppi che hanno causato nubifragi sulla costiera marchigiana, Globulo Rosso ha chiuso il campionato del mondo in terza posizione nella classe B2. Ma veniamo al racconto di questa intensa settimana iniziata Lunedì con una sola prova a bastone corsa con aria già sostenuta da NE sui 20 nodi, prova conclusa con un 5° posto di classe. Impressionante la flotta allineata sulla starting line, con 120 barche iscritte divise in 2 gruppi, A e B, a loro volta suddivisi nella classi A1-A2 e B1-B2, in rappresentanza di 16 Nazioni. Martedì e Mercoledì sono stati i giorni dedicati alle 2 prove off-shore chiuse con un 1° ed un 8° per Globulo Rosso, confermando le ottime potenzialità della barca, capace di elevati spunti soprattutto con vento medio-leggero. Dopo l’annullamento delle prove in programma per Giovedì, a causa della totale assenza di vento, le due prove corse Venerdì con un 2° ed un 6° posto, hanno posizionato Globulo Rosso in 4 posizione alla vigilia della giornata conclusiva, con 7 punti di svantaggio sui Triestini di Nothern Light ed 1,5 punti di vantaggio su 10X10 del Circolo Cosulich. Blindata ormai la testa della classe in mano ai Palermitani di Good Fellas seguiti dai Catanesi di Ricomincio da 3. Sabato le 3 prove corse con condizioni prima di vento forte sui 25 nodi e mare agitato, poi via via in calo fino a 12 nodi, hanno permesso a Globulo Rosso di scavalcare il diretto avversario grazie ai parziali di 3-6-2, e concludere il Campionato del Mondo ORCi in terza posizione della Classe B2. Una giornata ricca di emozioni, che ha visto dare luogo sul campo di regata ad una vera battaglia di marcamenti e distacchi cortissimi, basti pensare che Globulo Rsso ha preceduto 10×10 nell’ultima prova di soli 5 secondi! Un risultato straordinario, valorizzato ancor più dalle impegnative condizioni meteomarine che hanno caratterizzato l’intero svogimento del Mondiale. L’equipaggio composto da Alessandro Burzi, Pietro Viola, Salvatore Paolino, Gaetano Salmeri, Luca Baldino, Gainluca De Falco e Gianluca Reale, tutti velisti del Golfo di Gaeta, sono arrivati dove mai nessuno finora era arrrivato.  globulo rossa reg cost

Lascia un commento