centraldellatte

SALERNO – La Granarolo vuole la Centrale del Latte di Salerno. A dichiararlo è direttamente il presidente del gruppo, Gianpiero Calzolari, che, attraverso un’intervista rilasciata al quotidiano ‘La Stampa’, ha rivelato l’interesse del colosso del latte per l’azienda di via Fuorni. “Lanceremo anche quest’anno una quindicina di nuovi prodotti e vogliamo fare altre acquisizioni. In Italia guardiamo alle centrali del latte di Firenze, Salerno e Brescia e all’estero stiamo studiando i dossier di aziende francesi e dell’Est Europa”, ha detto Calzolari al giornalista del quotidiano piemontese Luca Fornovo. “Granarolo è interessata alle centrali del latte di Salerno, Firenze e Brescia.

Quando saranno messe in vendita dai comuni, per noi saranno un’opportunità importante”. L’invito di Calzolari potrebbe essere colto al volo dal sindaco Vincenzo De Luca che, dopo la brutta influenza che l’ha colpito, potrebbe mettersi al lavoro per concludere in modo positivo l’operazione. Del resto la proposta della Granarolo potrebbe far gola all’amministrazione comunale, che già da tempo ha iniziato la fase di privatizzazione della Centrale del Latte. “La situazione di crisi nazionale impone la preparazione per la messa sul mercato dei beni comunali, così come lo impongono le leggi nazionali che difficilmente subiranno una proroga”. Proprio così De Luca parlò a giugno a margine della conferenza stampa di presentazione della fidelity card attivata dall’azienda di Fuorni presieduta da Ugo Carpinelli. E a confermare le intenzioni dell’amministrazione c’è, inoltre, la notizia riguardante la probabile approvazione di una variante urbanistica per utilizzare le aree retrostanti la centrale per nuovi investimenti industriali. Il matrimonio, dunque, tra Granarolo e Centrale del Latte potrebbe concretizzarsi e anche prima del previsto. A De Luca sicuramente non sarà passato inosservato l’attenzione che il colosso del latte rivolge ai giovani. “Ogni anno il numero di dipendenti cresce: nel 2012 siamo arrivati a 2.100 persone”, ha detto Calzolari a ‘La Stampa’. Musica per le orecchie del sindaco di Salerno.

(fonte: Metropolisweb.it)

Lascia un commento