13calungu18Chiude ufficialmente i battenti il XXV Meeting internazionale di … non solo pallamano la finale tutta straniera tra ZRK Dubrovinic Croazie e Gyor Eto KC Ungherese . Nonostante le difficoltà e gli intoppi burocratici ancora una volta tutto è andato al disopra delle aspettative. Infatti quest’anno hanno calpestato i campi del Calise la squadra di Club Campione d’ Europa in carica, di Beach handball la squadra olandese del Paksoft Camelot Tilbur e il settore giovanile della squadra vincitrice della Champions League femminile 2013. Inoltre hanno partecipato alla XXV edizione squadre proveniente da Olanda, Germanica, Croazia, e ungheria ed arbitri Serbi il tutto si è svolto nei pieni valori del Fair Play tanto che già, tutte hanno opzionato la partecipazione alla prossima edizione. Dice Ciano Nicola, vero motore della parte tecnica “ è bello constatare che le squadre ti ringraziano per quanto è stato fatto per loro, nonostante sei consapevole che vi siano delle mancanze dovute alla poca sensibilità di alcune persone ed ad aspetti burocratici, a loro incomprensibili, che hanno ostacolato gli eventi. Comunque tutto è andato bene grazie anche e soprattutto alla disponibilità di molti cittadini gaetani che hanno capito che l’ unica risorsa della città è legata all’ organizzazione di eventi come il nostro che danno l’ immagine di una città attiva, vivace e volta al principalmente al sociale”.

Ecco i risultati propriamente tecnici della XXV Torneo di pallamano giovanile Memorial f. Calise – Trofeo Parco Regionale Riviera D’ Ulisse

UNDER 12 FEMMINILE: 1) GYOR ETO KC (Ungheria)

2) H.C. FONDI FEMMINILE

UNDER 12 MASCHILE: 1) CAPUA PALLAMANO

2) CUS CASSINO

UNDER 16 FEMMINILE: 1) GYOR ETO KC (Ungheria)

2) ZRK DUBROVNIK

UNDER 16 MASCHILE: 1) CAPUA PALLAMANIO

2) HANDBALL BENEVENTO

UNDER 18 FEMMINILE: 1) GYOR ETO KC (Ungheria)

2) ZRK DUBROVNIK

CUSI FEMMINILE: 1) GYOR ETO KC (Ungheria)

2) ZRK DUBROVNIK (Croazia)

CUSI MASCHILE: 1) PALLAMANO CAPUA

2) RAPPRESENTATIVA GAETANA

MIGLIOR ATLETA: HORVATH PETRA (Gyor Eto KC – Ungheria)

ATLETA RIVELAZIONE: DICAK PETRA(ZRK Dubrovnik – Croazia)

E’ opportuno non dimenticare che in questa edizione la “Famiglia” del Calise si arricchita di nuove realtà come i Tornei di Pallavolo e Beach volley organizzata dalla Nuova Golfo Gaeta e all’ esibizione di arti marziale del Centro Dantian ma ciò che ha veramente coinvolto il pubblico presente è stato Vittorio Lieto che è riuscito ha supportare tutte le iniziative con le proprie attrezzature audio che hanno reso l’ atmosfera dell’intera manifestazione affabile e confortevole.

Lascia un commento