La Direzione regionale della Protezione Civile della Regione Lazio, in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato e con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, e’ a lavoro anche oggi nelle operazioni di spegnimento degli incendi boschivi che hanno interessato il territorio. Al momento sono 13 i roghi divampati nel Lazio: 7 quelli che hanno tenuto maggiormente impegnati gli uomini della Protezione Civile regionale, richiedendo anche l’intervento di aeromobili regionali, del Corpo Forestale dello Stato e di Canadair del Coau, Centro Operativo aereo unificato del Dipartimento nazionale della Protezione Civile.

Lo comunica in una nota la Protezione Civile della Regione Lazio.

La zona che risulta essere maggiormente colpita e’ la provincia di Roma, dove e’ ancora attivo l’incendio ad Artena, che tiene impegnati i soccorsi ormai da giorni e che oggi ha richiesto l’intervento di un elicottero del Corpo Forestale dello Stato, tra quelli in dotazione alla Protezione Civile regionale. Sono invece servite 3 squadre di volontari della Protezione Civile regionale e l’intervento degli uomini del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco per domare un incendio a Marino.

Ancora fiamme a Morlupo, dove un rogo era gia’ stato segnalato ieri in serata e che per essere domato, oggi, ha richiesto l’invio di 2 elicotteri regionali. Sempre in provincia di Roma, a Palestrina, sono in corso le operazioni per spegnere un incendio che ha richiesto l’intervento di un Canadair del Coau e di un elicottero del Corpo Forestale dello Stato.

Roghi anche in provincia di Rieti, a Poggio Catino, dove gia’ nella giornata di ieri era stato necessario intervenire con mezzi e uomini e dove oggi e’ a lavoro un elicottero regionale. Fiamme in provincia di Frosinone, a Roccasecca dove e’ intervenuto un elicottero del Corpo Forestale dello Stato e in provincia di Latina, a Formia, dove un incendio e’ stato domato in mattinata.

Lascia un commento