vigiliurbani

Massi in caduta libera in via Benedetto Croce, cambia la viabilità nella parte alta di Salerno.
Il costone roccioso del capoluogo, complice anche la pioggia caduta copiosa nelle ultime ore, non ha retto e nel pomeriggio di ieri ha creato non pochi disagi a residenti della zona e automobilisti che quotidianamente transitano da quelle parti. Una serie di massi infatti, intorno alle 14, sono caduti in via Benedetto Croce, immediatamente dopo l’incrocio col viadotto Gatto in direzione Vietri sul Mare, invadendo letteralmente la carreggiata e mettendo in seria difficoltà le auto che si trovavano lì in quel momento. La segnalazione è scattata proprio grazie ad un automobilista di passaggio, che si è reso conto della pericolosità della situazione ed ha immediatamente allertato i Vigili del Fuoco.
Disagi anche alle attività commerciali della zona. Due massi imponenti, infatti, sono caduti sul tetto del distributore di benzina ‘Total’, creando il panico tra lavoratori e automobilisti. Le pompe di rifornimento sono state chiuse ai clienti tutto il pomeriggio di ieri per permettere ai Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Salerno di riportare in sicurezza l’area. La stazione di servizio riaprirà al pubblico già questa mattina.
Sul posto, oltre ai caschi rossi, sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Municipale di Salerno ed operai e tecnici comunali del Settore Traffico e Viabilità i quali hanno provveduto ad apporre adeguata segnaletica stradale di preavviso.
Già da questa mattina, condizioni climatiche permettendo, inizieranno i lavori di ripristino, nonché la predisposizione di apposite barriere protettive al fine di scongiurare il pericolo di ulteriori frane.
Per le operazioni di messa in sicurezza è stata rivoluzionata la viabilità in zona. Le auto provenienti dagli ex caselli autostradali potranno percorrere il viadotto Gatto solo in direzione Porto e viceversa le auto provenienti dalla zona Porto potranno percorre l’area solo in direzione autostrada.
Il traffico proveniente da via Indipendenza, giunto all’intersezione del viadotto Gatto sarà deviato in direzione Porto o verso la zona ex caselli.
Predisposto da parte del comandante dei vigili urbani di Salerno, Eduardo Bruscaglin, anche un adeguato servizio di viabilità nella zona interessata con pattuglie automontate che è durato in maniera continuativa per tutta la notte appena passata.
In serata un masso caduto su un’auto che percorreva la A3 in direzione Salerno ha provocato due feriti ricoverati all’ospedale di Battipaglia.

Lascia un commento