A dieci anni di distanza dal primo appuntamento in coincidenza con la prima edizione del Memorial Senatore e con la nascita di Pallavolo Salerno e Volley 1950, si rinnoverà giovedì 20 giugno alle 18:30 presso la palestra del Genovesi a Salerno la gara di pallavolo tra vecchie glorie salernitane.

Nell’aprile del 2003 la gara sancì la “pace” tra le due fazioni pallavolistiche cittadine da sempre separate dal colle Bellaria e dal suo ideale prolungamento verso il mare. Zona occidentale ed orientale appartenevano allo stessa città ma praticavano lo stesso sport con due diverse casacche: quella dell’Indomita e quella dell’Aurora. Solo un unico sponsor riuscì ad indossare entrambe le casacche e l’Eudecor disputò la serie A2 con entrambe le società.

La goliardia sportiva non è mai terminata ed ancora oggi, dopo più di trent’anni, le fazioni si combattono simpaticamente sotto i nomi di “gialliati” (zona orientale) e “infamoni” (zona occidentale).

Anche stavolta l’idea, nata dalla base, di rientrare ancora in campo a 50 anni suonati, è stata promossa da Mario Alfano con l’appoggio incondizionato di Gianni Salerno e Gino Ciafrone presidenti di quelle società nate proprio 10 anni fa, in occasione della prima gara che, solo per la cronaca, vide la sonante vittoria di Salerno occidentale.

Mario Alfano
Mario Alfano

Ma il match promette scintille e tutti, atleti compresi, sono già tornati all’opera da qualche giorno ma la palestra non è quella usuale ma è la strada dove gli incontri occasionali si sono trasformati in pericolosi focolai di sfottò.

Si attende il pubblico delle grandi occasioni oltre che la partecipazione di tutti quanti amano il volley.

IMG_0118

 

Lascia un commento