carabinieri

Sono stati tre giorni di intenso lavoro a ridosso di Pasqua per i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. Sin dalle prime ore di sabato 30 marzo e per l’intera giornata del 31 e del 1 Aprile , è stato eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno Col. Fabrizio Parrulli.

Oltre 900 uomini del Comando Provinciale impiegati. Su disposizione del Generale Carmine Adinolfi, Comandante della Legione Carabinieri Campania, sono state presidiate le più importanti arterie stradali della provincia con la presenza di numerose pattuglie nei principali snodi. Nel contempo pattuglie a piedi, in uniforme ed in abiti civili, hanno perlustrato i parchi ed i luoghi di divertimenti per prevenire furti e soprattutto risse così come accaduto negli anni precedenti.

Sottoposti a controllo numerosi campeggi del Cilento ove i militari con l’ausilio delle unità cinofile di Pontecagnano, hanno perquisito tende ed autovetture segnalando 35 giovani alla Prefettura di Salerno , quali assuntori di sostanze stupefacenti. Nei centri abitati non meno importante è stata l’intensa attività dei Carabinieri che hanno eseguito servizi di perlustrazione in auto e con moto finalizzati alla prevenzione dei furti ai danni delle abitazioni incustodite, presidiando altresì i parchi pubblici.

Le operazioni di controllo sono state integrate dall’intervento di elicotteri del 7° Elinucleo di Pontecagnano che, dall’alto per tre giorni, hanno perlustrato il territorio segnalando tempestivamente agli equipaggi a terra situazioni di criticità e monitorando l’intenso traffico sulle arterie provinciali. Di concerto con l’Arma Territoriale hanno operato anche i reparti speciali, il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità ed il Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, i quali hanno effettuato numerosi ispezioni

I RISULTATI CONSEGUITI

 

Persone tratte in arresto          11
Flagranza reato:            6
Esecuzione o.c.c.:            5
Denunciate in stato di libertà:           61
Identificate:        4125
Sequestri effettuati         26
Armi:         5
Da fuoco:         1
Bianche:           4
Munizioni:        
Materiale esplosivo:
Droga:      450 g
Eroina:            10
Cocaina:             5
Hashish:           300
Altre:            135
Tabacco lavorato estero (contrabbando):
Refurtiva rinvenuta e sequestrata:
Perquisizioni eseguite:         49
Domiciliari:         
Personali:           49
Automezzi          3250
Controllati:        
Contravvenzioni elevate:          254
Sequestrati            15
Documenti ritirati:            23
-carte circolazioni:            14
-patenti:            23
Esercizi pubblici            22
Controllati:          
Contravvenzionati              5

Lascia un commento