(Luna News)  Blitz delle unità cinofile dei carabinieri di Anzio all’imbarco dei traghetti in partenza per Ponza. Dai cani addestrati di Roma Santa Maria di Galeria sono stati trovati hascisc e cocaina. Erano nelle valige di alcuni turisti diretti verso l’isola pontina maggiore. Un’operazione svolta nell’ambito di controlli più ampi su tutto il litorale romano e in particolare nelle zone più vicine al capoluogo pontino, con cui è spesso è collegato il traffico di stupefacenti al dettaglio. Due uomini, un italiano e un marocchino, sono finiti in manette: erano nel borgo medievale di Nettuno: avevano alcune piante di marijuana, per un peso complessivo del fogliame di poco inferiore ad un chilo, circa 20 grammi di hashish, 3 bilancini e materiale vario da utilizzare per il confezionamento dello stupefacente. Tutto è stato sequestrato. Giudicati per direttissima, sono agli arresti domiciliari.[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

Lascia un commento