comuneSALERNO

Si è tenuto questo pomeriggio, presso il Palazzo di Città, l’incontro programmato tra il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ed i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil, Francesco Petraglia, Matteo Buono e Gerardo Pirone, finalizzato a trovare punti di intesa per la ripresa della trattativa tra l’Ente e le OO.SS. e le RSU sul contratto decentrato dei dipendenti comunali.

Le OO.SS. hanno rappresentato al Sindaco che è fondamentale riprendere corrette relazioni sindacali e che vada utilizzato il contratto decentrato per migliorare l’organizzazione dell’Ente ed i servizi resi, tenuto conto anche delle osservazioni pervenute dalla Corte dei Conti e dalla Ragioneria Generale dello Stato.

L’Amministrazione Comunale ha manifestato condivisione rispetto alle proposte presentate, con particolare riferimento alla contrattazione decentrata, nella consapevolezza dei vincoli oggi posti agli enti locali ed al Comune di Salerno. In ogni caso, entrambe le parti hanno garantito che sarà prodotto ogni utile sforzo teso, non solo al mantenimento dei livelli salariali già di per sé intaccati dal mancato rinnovo dei contratti di lavoro, ma anche al miglioramento dei servizi da rendere ai cittadini.

Le OO.SS. ritengono soddisfacenti le dichiarazioni rese dal Sindaco De Luca, considerato che inizierà un nuovo percorso di relazioni che amministrazione e OO.SS. intendono perseguire da subito. Le parti, nel frattempo, lavoreranno affinché, attraverso nuovi percorsi negoziali, si raggiungano gli obiettivi utili all’amministrazione, ai cittadini e ai dipendenti del Comune di Salerno.

Lascia un commento