carabinieri-arresto-960x320

Salerno. Rapina al ‘Carrefour Market’ di via Costantino l’Africano a Salerno, a pochi passi dallo stadio ‘Vestuti’. Erano da poco passate le 18.30 quando due uomini, entrambi con il volto coperto da un passamontagna, hanno fatto irruzione nel supermercato di via Costantino l’Africano spaventando i lavoratori dell’esercizio commerciale e i clienti che, in quel momento, si trovavano all’interno del punto vendita. Uno dei due ladri, armato di pistola, ha intimato la cassiera del supermercato di consegnargli l’intero incasso di giornata, che alle 18.30 ammontava a circa 250 euro. I rapinatori, dopo aver ricevuto i soldi, non si sono accaniti contro i lavoratori usando la violenza ma hanno pensato di darsi subito alla fuga facendo perdere le loro tracce in tutta la zona.
Immediato è stato l’intervento dei carabinieri della compagnia ‘Largo Pioppi’ che, coordinati dal tenente Michelangelo Piscitelli, hanno subito disposto posti di blocco in tutto il quartiere ed ascoltato i testimoni oculari per cercare di risalire agli autori del colpo. L’intero quartiere Carmine, infatti, è stato passato al setaccio dai poliziotti, che però non sono riusciti ad acciuffare i due uomini che hanno terrorizzato lavoratori e clienti del ‘Carrefour’ di via Costantino l’Africano. Le uniche cose ritrovate sono state, in una stradina non poco distante dal supermercato, le due tute con cui i ladri hanno messo a segno il colpo. Un ritrovamento molto importante, che potrebbe rivelarsi determinante per le ricerche dei militari, che continueranno anche nella giornata di oggi.

Lascia un commento