IMG_0293

Rapina all’ufficio postale di via Giovi Piegolelle, a Salerno. I ladri hanno portato via 100mila euro ieri mattina dalla succursale del popoloso rione collinare.. Un uomo, a volto scoperto e senza guanti, si è introdotto, intorno alle 8.30, nell’ufficio, e minacciando la direttrice dell’ufficio, si è fatto consegnare i soldi che erano in cassa. Ad aspettarlo, in un’auto di grossa cilindrata, c’era un complice con il quale è fuggito dileguandosi nel nulla.

Il tutto tra l’incredulità degli anziani che, in quel momento, stavano ritirando la pensione e della direttrice C.P. di 36 anni colta anche da malore. La donna sotto choc è svenuta ed è stata soccorsa e trasportata al Ruggi per le cure del caso. Sul posto gli agenti della sezione Volanti della Questura di Salerno per ricostruire quanto accaduto ed acquisire elementi utili per individuare i responsabili della rapina. I ladri che hanno agito conoscevano bene la zona e l’ufficio postale, privo di ogni sistema di sicurezza e di telecamere di videosorveglianza.

Lascia un commento