Pietro_Antonacchio_CISL

In un nota, indirizzata al direttore dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno, il segretario generale della Cisl Funzione Pubblica, Pietro Antonacchio, ha sottolineato la necessità di utilizzare lo strumento di reclutamento del personale (vari profili professionali, ndr) anche attraverso la mobilità interregionale ed extraregionale.

Quindi per migliorare i servizi, non solo personale infermieristico, ma impiego di operatori ospedalieri (area Dirigenza Medica e STPA: Sanitari Tecnici Professionali e Amministrativi, ndr) cosi come prevede l’accordo del 4 giugno scorso con le Organizzazioni Sindacali a tutt’oggi, però, disatteso.

Lascia un commento