carabinieri capaccio notte

Domenica sera, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, i Carabinieri di Sapri hanno arrestato C.D.M., giovane ragazza saprese, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad insospettire i militari è stata proprio la stessa ragazza la quale, dopo essere scesa dal treno proveniente da Napoli, alla vista degli uomini della Benemerita, ha accennato una breve fuga. Così è stata immediatamente bloccata e sottoposta a controllo. Da qui la sorpresa. All’interno della borsa, tra portafogli, cellulare e trucchi, vi era anche un “panetto” di hashish del peso complessivo di 100 grammi. La droga, posta sotto sequestro, avrebbe fruttato circa 1500 Euro. La giovane, che probabilmente pensava di sfuggire ai controlli in quanto insospettabile, è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Lascia un commento