Volevano solo divertirsi, trascorrere una serata diversa all’insegna della libertà e della trasgressione. Così, poco dopo le 22.30, si sono recati al molo della loro isola, Ustica, dove hanno deciso di rubare un auto. La panda di un pensionato del luogo è stata per i due adolescenti, di 13 e 14 anni, l’ultimo luogo visitato.

Una volta saliti in macchina, infatti, i ragazzini hanno dato gas e fatto una manovra che è costata loro la vita. Sono finiti in mare con la macchina sottratta all’anziano e per loro non c’è stato nulla da fare. I soccorsi sul posto non sono serviti a salvare i giovanissimi.[banner]

Lascia un commento