vigiliurbani

SALERNO – Importante lavoro del Reparto Motociclisti del Corpo di Polizia Municipale di Salerno impegnato a controllare i contrassegni per disabili e scovare chi li utilizza in modo improprio scannerizzandoli e falsificandoli. In tale ambito sul Lungomare Trieste gli Agenti hanno sequestrato un pass per disabile scannerizzato con bollino olografico originale a una persona risultata essere titolare di esercizio commerciale nel centro storico di Salerno. La donna (residente fuori comune), ciclicamente parcheggiava la propria vettura nelle strisce blu di Salerno Mobilità, eludendo il ticket di pagamento. Oltre il deferimento all’Autorità Giudiziaria per i reati 482-489 del Codice Penale è scattata anche la contravvenzione per aver parcheggiato senza esporre il titolo di pagamento della sosta.

Lascia un commento