globulo rosso altura

Finalmente dopo rinvii, giornate con condizioni meteorologiche avverse e tante prove non corse, ieri il Golfo di Gaeta ha regalato una giornata di mare calmo e vento medio, consentendo lo svolgimento di 2 prove valide per la seconda manche del Campionato Invernale del Golfo. La prima prova, corsa su un percorso a bastone di circa 5,5 miglia, è partita intormo alle 12:00 con vento sui 6 nodi proveniente dai quadranti meridionali. Subito in testa Loucura, lo scafo di Federico Roncone, immediatamente tallonato da Globulo Rosso. Apparso molto lento in queste condizioni Suakin, il First 31.7 di Francesco Golia, timonato da Raffaele Ammutinato, assai attardato già dalla prima bolina. Lotta a suon di strambate sulla prima poppa per i due Este 31, con il definitivo sorpasso di Globulo Rosso a spese di Loucura sulla seconda bolina. Vantaggio consolidatosi man mano fino ad arrivare al minuto finale, ad oltre 13 su Suakin. Seconda prova partita dopo una consistente rotazione verso Nord Ovest con incremento della pressione fino a 10 nodi, ed ancora partenza in testa per Globulo Rosso a contenere gli attacchi di Loucura, Orazio con Vittorio Ammutinato al timone e Suakin. Alla fine, dopo una riduzione di percorso causata da un improvviso calo di vento, vittoria per Globulo Rosso su Loucura e Suakin. Dopo questa doppietta, BMW Gulia Globulo Rosso si conferma in testa alla manche con 3 primi posti su 3 prove corse, seguito da Suakin e Loucura.

Lascia un commento