Flavio-Boccia1

Questa mattina a Pozzuoli si sono riuniti i responsabili campani dei Verdi Ecologisti, per protestare sulla chiusura del primo parco dell’amore in Campania, dove le coppie possono a tutela della propria privacy ed in totale sicurezza appartarsi, e soprattutto mediante la creazione di parchi si salvaguarda anche l’ambiente, si creano nuove attività ed occupazione.

Alla manifestazione erano presenti il Coordinatore regionale Francesco Emilio Borrelli, i referenti dei vari comuni di Napoli, il Commissario Provinciale di Salerno Flavio Boccia, accompagnato da Fabio de Santis referente del sole che ride di Bellizzi. Dichiara Boccia – siamo nel 2013, basta falsi moralismi che permettono ai nostri figli ,non solo di rischiare ogni volta che cercano un poco di privacy in zone poco illuminate, dove sempre più frequentemente quando se gli va bene vengono derubati, e dove la mattina è possibile verificare il crescere delle discariche a cielo aperto, a danno della salute.

Lascia un commento